5x1000/

25.6.15

Invito della Presidente del WWF Italia alla marcia internazionale "Una Terra, una famiglia umana"

 
Carissimi amici,
dopo l’uscita il 18 giugno scorso dell’Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco, un grande manifesto di riflessione teologica e di impegno laico, di uno dei più ascoltati leader mondiali, il WWF con sempre maggiore convinzione parteciperà alla marcia internazionale “Una Terra, una famiglia umana” che si svolgerà a Roma domenica 28 giugno, a partire della 9.30, da piazza Farnese a San Pietro (appuntamento per il WWF alle 9.00) sul grave problema dei cambiamenti climatici, in un anno cruciale delle trattative in vista della COP 21 di Parigi del dicembre 2015.
165. Sappiamo che la tecnologia basata sui combustibili fossili, molto inquinanti - specie il carbone, ma anche il petrolio e, in misura minore, il gas - deve essere sostituita progressivamente e senza indugio. In attesa di un ampio sviluppo delle energie rinnovabili, che dovrebbe già essere cominciato, è legittimo optare per il male minore o ricorrere a soluzioni transitorie. (…) La politica e l’industria rispondono con lentezza lontane dall’essere all’altezza delle sfide mondiali. In questo senso si può dire che, mentre l’umanità del periodo post-industriale sarà forse ricordata come una delle più irresponsabili della storia, c’è da augurarsi che l’umanità degli inizi del XXI secolo possa essere ricordata per avere assunto con generosità le proprie gravi responsabilità”.
Queste parole tratte dall’Enciclica “Laudato si’”, che richiama l’apporto fondamentale del movimento ecologico mondiale nel pensare a lungo termine e nel far pressione sulle istituzioni perché siano finalmente raggiunti accordi globali realmente significativi ed efficaci, ci convincono a partecipare in massa.
La manifestazione, a cui il WWF ha aderito con entusiasmo, è coordinata in Italia da FOCSIV, la Federazione degli Organismi di Volontariato Internazionale di ispirazione cristiana, che ha raccolto la proposta della Campagna OurVoices diretta dalla GreenFaith che nel settembre 2014 ha portato in piazza un milione di persone in 159 Paesi.

“Diamo speranza al futuro!” questo è lo slogan che comparirà nello striscione di apertura dello spezzone del WWF Italia alla Manifestazione del 28 giugno.
Palloncini WWF e magliette con lo slogan “Save the Humans” saranno distribuiti a tutti coloro che parteciperanno.
L’appuntamento per il WWF sarà alle ore 9.00 in piazza Campo dei Fiori, all’imbocco di via dei Giubbonari (a ridosso di piazza Farnese), raggiungibile dalla Stazione Termini con il bus 64, decima fermata - Corso V. Emanuele/Piazza Navona.
Sotto le bandiere del Panda!
Vi chiedo di partecipare numerosi alla Marcia del 28 giugno da Roma deve arrivare un segnale forte a tutti i leader mondiali perché a Parigi a dicembre siano finalmente assunti impegni stringenti e concreti per la riduzione delle emissioni di gas serra.
Cari saluti e grazie per il vostro impegno,
 
Donatella Bianchi – Presidente WWF Italia