5x1000/

31.5.14

Festa della Repubblica pedalando


Lunedì 2 Giugno, in occasione del Bicitalia Day, torna la “Biciclettata Adriatica - Sul corridoio verde per una mobilità sostenibile”, manifestazione in bicicletta per sensibilizzare amministratori, associazioni e cittadini sui temi della mobilità e del turismo sostenibili.
L'edizione abruzzese, giunta al quarto anno, prevede la partenza, intorno alle ore 8.00, da San Benedetto del Tronto (nelle Marche) e da Francavilla al Mare, per arrivare, dopo aver fatto tappa nelle diverse località attraversate, a Pineto.
Qui, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, l’ASD Cerrano Outdor e l’Area Marina Protetta Torre di Cerrano, ci sarà l'accoglienza dei ciclisti e, dopo il pranzo, la visita guidata alla Torre di Cerrano.
L’evento è inserito all'interno di una tre giorni di studi organizzata dall’AMP Torre di Cerrano.
I partecipanti possono scegliere di fare l’intero percorso o più semplicemente un tratto.
La biciclettata, aperta a tutti, avrà anche delle varianti sulla costa teatina, con una passeggiata sulla costa dei Trabocchi, mentre alcuni gruppi confluiranno sul litorale percorrendo i percorsi che costeggiano il fiume Vomano, con la collaborazione dell'associazione ITACA, creando così un collegamento ideale tra mare ed entroterra.
Scopo dell’iniziativa è quello di richiamare l’attenzione sulla necessità di completare la pista ciclabile che dovrebbe estendersi lungo tutta la costa abruzzese. Recentemente, il progetto Bike to Coast ha finanziato il tratto ciclabile litoraneo regionale, che congiunge Martinsicuro (TE) a San Salvo (CH), per un totale di 131 km su pista ciclabile, incontrando luoghi di selvaggia bellezza, come la costa dei Trabocchi, località balneari, edifici storici, aree protette e luoghi della fede, ricalcando in parte le antiche vie della transumanza e gli itinerari di pellegrinaggio verso la Terra Santa.
Un percorso che, inserito nel più ampio itinerario di Bicitalia, potrebbe portare al territorio un indotto di diversi milioni di euro e incrementare la mobilità ciclistica, in alternativa a quella motorizzata, all'interno della "città lineare adriatica" che caratterizza gran parte delle nostre coste. Senza dimenticare l’importanza di far crescere la mobilità sostenibile, visto l’attuale livello di inquinamento che contraddistingue ormai i nostri centri urbani.
La Biciclettata Adriatica coinvolgerà i diversi comuni attraversati, associazioni locali e nazionali (come FIAB, WWF, Legambiente, AVIS, CCiclAT, Task Force Ambientale, Salvaiciclisti, Critical Mass, Italia Nostra, Scuola Blu, Webstrade, ecc.), aree naturali protette (AMP Torre di Cerrano, Riserva regionale - Oasi WWF dei Calanchi di Atri, ecc.) e altre istituzioni, come la C.R.I. e le associazioni di Protezione Civile che garantiranno l’assistenza durante il percorso.
La Rete Bicitalia, predisposta dalla FIAB in ampliamento della rete europea di percorsi ciclabili Eurovelo, recentemente ampliata e rinnovata, prevede, sul litorale adriatico, un itinerario di oltre 1.000 km, denominato Ciclovia Adriatica, che dovrebbe congiungere Santa Maria di Leuca (LE) a Ravenna, ricollegandosi con altri percorsi di rilevanza nazionale ed europea.

LE TAPPE DELL’EDIZIONE 2014 DELLA BICICLETTATA ADRIATICA

Tratto nord da San Benedetto del Tronto a Pineto (Km 45 circa)
8.00 San Benedetto del Tronto (Piazza Giorgini)
8.30 Porto d’Ascoli
9.00 Martinsicuro (molo fiume Tronto – lungomare nord)
9.40 Alba Adriatica (Bambinopoli comunale – Rotonda Nilo)
10.00 Tortoreto Lido (rotonda Carducci)
10.30 Giulianova Spiaggia (Piazza Dalmazia – di fianco Marechiaro)
10.50 Cologna Spiaggia (lungomare – di fronte Camping Stella Maris)
11.40 Roseto degli Abruzzi (Lungomare Celommi – fronte Lido La Lucciola)
12.30 Scerne di Pineto (inizio pista ciclopedonale)
13.00 Pineto (di fronte stazione FF.SS.)

Tratto sud da Francavilla al Mare a Pineto (Km 24 circa)
8.30 Francavilla al Mare (altezza Foro)
9.00 Francavilla al Mare (Piazza Adriatica – Asterope)
9.30 Pescara (Piazza Le Laudi – La Playa)
10.00 Pescara (Nave di Cascella)
10.30 Pescara (Rotonda Paolucci)
11.00 Montesilvano (via Arno)
11.30 Montesilvano (Warner Village)
12.00 Silvi Marina (Piazza Marconi)
12.30 Pineto (Torre di Cerrano)
13.00 Pineto (di fronte stazione FF.SS.)