5x1000/

19.12.12

Con la bici sul treno, gratis!

Il trasporto gratuito delle biciclette sui treni è una realtà in diverse Regioni d’Italia.
Sulla costa adriatica Marche e Puglia hanno stipulato apposite convenzioni con Trenitalia, del costo di poche migliaia di euro, per permettere ai ciclisti di trasportare a bordo dei treni le proprie biciclette gratuitamente.
E per far si che anche la Regione Abruzzo stipuli una convenzione simile il Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano, di cui fa parte anche il WWF, ha scritto all'assessore Regionale Morra, per chiedere di intervenire per fare in modo che sulla linea adriatica si colmi, almeno in parte, il vuoto costituito da Abruzzo e Molise.
La presenza di un percorso ciclabile, la cosiddetta "Ciclovia Adriatica", da poco rilanciata dal progetto Ve.Le. - ciclovia Venezia Lecce - già realizzato in diversi tratti e con progetti in attesa di essere attuati (si pensi alla via verde della costa teatina), assumerebbe un maggior valore, anche ai fini turistici, se fosse possibile spostarsi, gratuitamente, su treno, su di una linea ferroviaria praticamente adiacente al percorso ciclistico.