5x1000/

17.3.14

Pulizie di primavera!

 
Il WWF aderisce e promuove la giornata di pulizia della spiaggia dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano, lanciata in occasione della Ocean Initiatives 2014, giornata di volontariato internazionale organizzata contemporaneamente in tutto il mondo, ed in coincidenza con la ricorrenza del World Water Day. Tutti gli amanti del mare, bambini e adulti, sono invitati a partecipare per raccogliere i rifiuti (plastica, vetro, lattine, ecc.) sparsi lungo la costa e gli ambienti di duna, in seguito alle ultime mareggiate. L’apporto del volontariato è essenziale ad evitare l’intervento di mezzi meccanizzati lungo i delicati ecosistemi del parco marino.
L’appuntamento è alle ore 10.00 per la consegna di guanti e sacchi di plastica per la raccolta scegliendo per la partenza uno dei due punti d’incontro:
Pineto:  Lido Marco’s beach presso via Cellini             
Silvi Marina:  Lido ex-Moby Dick (ora Twenty beach) su via Taranto
Da lì si procederà a piedi operando la pulizia lungo la spiaggia e muovendosi in direzione di Torre Cerrano. Prima di iniziare, le Guide del Cerrano che guideranno i due gruppi forniranno indicazioni sulle modalità di raccolta e sui processi di differenziazione dei rifiuti.
Tutti i volontari si ritroveranno a Torre Cerrano alle 13.30 per un rinfresco a base di prodotti tipici offerto dall’Area Marina Protetta.
A seguire si svolgerà una attività didattica e le Guide del Cerrano illustreranno ai partecipanti le peculiarità degli habitat di duna costiera e le abitudini dell’uccello Fratino (Charadrius alexandrinus).


Il giorno prima, sabato 22 marzo, si svolgerà un'altra iniziativa all'interno dell'Oasi WWF dei Calanchi di Atri che ha lanciato l'iniziativa "Piomba Pulito", riservata ai soli soci attivisti, data la difficoltà dei luoghi in cui si dovrà operare.
L'inquinamento del mare è causato anche dai fiumi dove finiscono bottiglie, cartacce e rifiuti che tanti buttano per strada e nei fossi: la pulizia del mare inizia dalla pulizia dei fiumi!