14 ottobre

13.7.17

Riserva del Borsacchio: le associazioni continuano a chiedere un confronto al Comune

Le associazioni Italia Nostra, Legambiente e WWF, insieme al Comitato per la Riserva del Borsacchio e le Guide del Borsacchio, esprimono soddisfazione per il fatto che finalmente il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, attraverso una dichiarazione alla stampa locale, abbia fatto presente che esiste una loro proposta per la gestione della Riserva regionale del Borsacchio.
Nella stessa occasione hanno appreso che esiste anche un’ulteriore proposta da parte di un’altra associazione e che è intenzione dell’Amministrazione Comunale di decidere in tempi brevi.
Al riguardo ritengono doverose alcune precisazioni:
una prima proposta di disponibilità alla gestione della Riserva fu avanzata dall’Istituto Abruzzese Aree Protette, che per il WWF gestisce 5 riserve regionali in Abruzzo (una insieme a Legambiente), il 1° febbraio 2016: a tale proposta il Comune di Roseto degli Abruzzi non ha mai data risposta;
le associazioni che hanno ora rinnovato la proposta sono profondamente radicate nel territorio di Roseto degli Abruzzi, sono state le promotrici dell’istituzione stessa della Riserva e l’hanno difesa in tutti questi anni dai continui tentativi di cancellazione e riperimetrazione;
come sanno bene l’Amministrazione Comunale e tutta la cittadinanza di Roseto, queste stesse associazioni, solo negli ultimi due anni, hanno organizzato, senza alcun contributo da parte delle istituzioni, decine di iniziative che hanno portato nella Riserva migliaia di cittadini e di turisti.
Italia Nostra, Legambiente, WWF, Comitato per la Riserva del Borsacchio e Guide del Borsacchio sono certi che, nel momento in cui si dovrà prendere una decisione, la storia e l’impegno di tutti verranno adeguatamente tenuti in considerazione e si potranno anche conoscere le iniziative per la tutela e la valorizzazione della Riserva del Borsacchio organizzate dall’altra Associazione che si è proposta per la gestione. Così come è auspicabile che l’Amministrazione Comunale comunichi come ha intenzione di ricevere e valutare gli eventuali piani e modelli di gestione che saranno avanzati.
Le associazioni, che anche per l’estate 2017, dopo il successo di “Esploriamo il Borsacchio”, stanno mettendo insieme un calendario di iniziative nella Riserva, ribadiscono la loro richiesta di un confronto con l’Amministrazione Comunale sul futuro della Riserva regionale del Borsacchio.
Italia Nostra
Legambiente
WWF
Comitato per la Riserva del Borsacchio
Guide del Borsacchio